Viasat utilizza il sistema di GPS (Global Positioning System) costituito da una costellazione di 24 satelliti distribuiti su 6 piani orbitali. Attraverso la ricezione di segnali di almeno 5 satelliti, è in grado di localizzare il veicolo ottenendo i dati di latitudine, longitudine e altitudine, attraverso un sofisticato software, tradurre in chiaro la posizione fornendo in tempo reale l’indirizzo completo.

Il sistema Viasat comunica con la Centrale Servizi attraverso dei moderni protocolli di trasmissione utilizzando le reti GSM e GPRS ed è in grado di rilevare qualsiasi potenziale sinistro occorso al veicolo (furto, incidente, rapina, avaria, ecc…).

Tutti i prodotti devono essere installati presso i Centri Viasat, capillarmente distribuiti su tutto il territorio nazionale. L’installazione del prodotto prevede l’occultamento del Terminale di Bordo all’interno del veicolo.
L’attivazione comporta la stipula di uno dei contratti di abbonamento dediti alla fruizione dei servizi di assistenza e sicurezza satellitare erogati dalle Centrali Viasat.

In caso di furto, incidente, richiesta di soccorso, il sistema Viasat invia tramite la rete GSM, i dati relativi alla posizione del veicolo alle Centrali Viasat.

Le Centrali Viasat, grazie ad una cartografia digitalizzata con più di 3.000 mappe georeferenziate, sono in grado di localizzare il veicolo con un margine di errore inferiore ai 10 metri, monitorarne gli spostamenti e di fornire l’adeguata assistenza.

Viasat non viola il diritto alla privacy in quanto l’eventuale monitoraggio delle posizioni del veicolo su cui sono installati i Sistemi Viasat avviene esclusivamente in situazioni di “allarme” (furto, rapina, incidente) e di richiesta di soccorso (soccorso sanitario e meccanico).